Non siamo noi che siamo razzisti...

Notizia ansa di oggi, una dichiarazione dagli alti vertici dello Stato:

"Non credo nel nostro Paese esista razzismo, non é nel nostro Dna dove ci sono invece accoglienza e solidarietà" E fin qui sembra solo una uscita bizzarra, ma ora viene il peggio: "Altra questione sono le frange capaci di episodi come l'omicidio della Reggiani. Questi fenomeni vanno tenuti sotto controllo"

Insomma, non siamo noi che siamo razzisti, sono loro che sono romeni.

Nessun commento: