La testa di Bossi

Leggo con una certa sorpresa che l'Umberto ha prima perso un braccio, e poi la testa.

"Fateci ritrovare la testa", geme tale Franco Besco, "in maniera che la statua possa essere restaurata".

Ah, di statua si tratta!

Un altro tal Paolo Franco dichiara di sperare che "che questi soggetti la mattina per svegliarsi comincino a martellare la propria testa". Mi pare contrappasso poco chiaro e sproporzionato. Perché mai uno dovrebbe martellare qualcosa (e ancor di più una testa) per svegliarsi? E poi, hanno vandalizzato una statua, quindi come atto di giustizia sommaria meriterebbero che la loro statua venisse vandalizzata.

Anche se penso che i vandali meriterebbero piuttosto una pena meno violenta ma più sostanziale, tipo pagare i danni, l'affidamento ai servizi sociali, cose così.

Ma la cosa che mi pare davvero strana é che a qualcuno sia venuto in mente di fare una statua al Bossi. Leggo che é stato un albergatore che ha commissionato un trittico che comprende, oltre all'Umberto, l'albergatore stesso e la moglie.

Che idee.

Nessun commento: