FAI di primavera

Anche quest'anno, sabato 28 e domenica 29 marzo 2009, il FAI (fondo ambiente italiano) permette di vistare gratuitamente 580 monumenti in tutta Italia. Tra i siti visitabili nella mia zona (il basso varesotto) segnalo il Parco Archeologico di Castelseprio, dove sarà possibile visitare anche il monastero, edificio dalla storia lunga e complessa: nato come avamposto militare del tardo impero romano, passato ai Goti e poi ai Longobardi, venne quindi convertito a monastero benedettino, per diventare poi una cascina. Questa ultima incarnazione, per quanto modesta, permise probabilmente la sopravvivenza della struttura che é giunta fino a noi nella sua architettura composita che riflette le sua non banale storia.

Vedi la mappa su una nuova pagina
Dal monastero é poi possibile incamminarsi verso la zona archeologica di Castelseprio, ma non ho ancora avuto tempo e modo di utilizzare la rete sentieristica del posto (che mi si dice non male) e quindi dirò di più quando ne potrò parlare per esperienza diretta.

Nessun commento: