Expo: una occasione d'oro

L'Expo a Milano nel 2015 sarà una occasione d'oro, anche dalle nostre parti. La domanda é: per chi? Questo articolo sul Corriere da alcuni dettagli interessanti.

Un passo che coinvolge il varesotto: "... politici e cosche calabresi; di collusioni; di manovre per mangiare insieme sulle grandi opere, le grandi opere dell'Expo. Cosche e politica La Dda, la Direzione distrettuale antimafia, già lavora sulle mani della 'ndrangheta nei cantieri della Tav. Ora, alla Dda arriverà il fascicolo aperto dalla Procura di Busto Arsizio. Tema: incontri e telefonate tra Massimiliano Carioni (consigliere provinciale a Varese) e Vincenzo Giudice (consigliere comunale a Milano), con Giovanni Cinque. Cinque è legato alla cosca Nicoscia-Arena, di Isola di Capo Rizzuto."

Ma meglio mi pare questo pezzo uscito sulla Stampa, da cui cito:

"... Giovanni Cinque, un rappresentante della potente cosca degli Arena di Isola di Capo Rizzuto (Crotone). ... sotto osservazione per un traffico di stupefacenti nella provincia di Varese. Sua spalla, un altro pregiudicato legato alle 'ndrine calabresi, Francesco Franconeri ... relazioni con esponenti politici locali. Come con il candidato al Consiglio provinciale di Varese Massimiliano Carioni di Forza Italia, e poi con il consigliere comunale di Milano, Vincenzo Giudice ... Chissà se Carioni o Giudice hanno capito quale stinco di santo é Giovanni Cinque. Chissà se lo hanno capito il presidente del Cda dell'Aler (Aziende Lombarde di Edilizia Residenziale) di Varese, Paolo Galli, o l'imprenditore campano Francesco Salvatore."

"... Massimilano Carioni ... elezioni del 13 e 14 aprile 2008 ... ottiene una valanga di voti. Quattromila. Grazie anche a Giovanni Cinque, rappresentante di quei calabresi immigrati a Somma Lombardo che sono pur sempre elettori. Anche Cinque, dopo il successo, festeggerà l'elezione."

"... Per Expo 2015 é fatta. Se ne parla negli incontri nei bar, nei locali pubblici. Giovanni Cinque intrattiene Paolo Galli, presidente del Cda dell'Aler (edilizia residenziale) e Francesco Salvatore, imprenditore edile e nel campo dell'informatica, sulle opportunità che si aprono con l'evento che si realizzerà."

Altri dettagli in questo articolo sulla Stampa:

"... Massimiliano Carioni, consigliere provinciale della Pdl a Varese e assessore all'Urbanistica a Somma Lombardo, non nega di aver conosciuto l'imprenditore in odore di 'ndrangheta: Giovanni Cinque l'ho incontrato, mi e' stato presentato come sostenitore del Pdl. Per me non ha organizzato nulla. Che c'entro io con l'Expo? Cado dalle nuvole"

Nessun commento: