C'é un limite al peggio?

Beh, prova a immaginare questo: Veronica ottiene dal divorzio metà del patrimonio di Silvio.

Oltre a partecipazioni in banche, assicurazioni, e robetta del genere si trova a possedere, oltre al Foglio, che già é suo, un paio di televisioni, diciamo Italia Uno e Rete Quattro.

E perché non anche una corrente di Forza Italia? Mi par giusto, visto che si tratta di un partito-azienda, apertamente finanziato dal proprietario.

A parte il divertimento di vedere come la prenderebbero Emilio Fede e Giuliano Ferrara, tanto per fare un paio di nomi, la situazione andrebbe nel surreale. Evidentemente Veronica diventerebbe capo dell'opposizione, chi mai potrebbe contrastarla?

Nessun commento: