Pistole gallaratesi

Due arresti in sequenza da parte della polizia nel varesotto, il 9 aprile la mobile varesina ha arrestato un quarantenne in un bar di Gallarate in possesso di una pistola calibro 7.65; hanno replicato subito gli agenti del commissariato di Gallarate arrestando il giorno dopo Filippo Lisandrelli, cinquantenne di origine palermitana, imprenditore edile con precedenti per rapina, detenzione di armi e contraffazione, domiciliato in Gallarate.

Nessun commento: